Archivi categoria: laprosa

Post di blocco

Succede ogni volta così. Mi siedo con i più nobili intenti letterari, con la convinzione di poter dare un contributo concreto al progresso civile e morale di questo paese e poi niente, non ce la faccio. Blocco del blogger. Queste … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, libertà di prosa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Opinionismo e barbarie

Da giorni leggo critiche di appassionati calciofili nei confronti di Allegri, allenatore della Juventus che dopo due giornate di campionato è ancora a zero punti. Chi oggi sostiene che il mister toscano non capisca nulla di calcio è di regola … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, libertà di prosa | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Riforme

Condivisioni (sui social) di foto che inneggiano a Benito Mussolini. Frasi di odio e violenza (sempre sui social) nei confronti dei migranti giunti in Italia. Durante l’arresto di un latitante camorrista, decine di persone attorno alle auto dei carabinieri tentano … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, libertà di prosa | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

L’arte dell’improvvisazione

In macchina. Imboccare una strada al solo fine di evitare una zona a traffico limitato. Trovare due tizi che, in quel preciso momento, con un nastro, chiudono l’accesso alla strada che avevi appena imboccato. Imprecare. Chiedere ai due tizi il … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, libertà di prosa | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Cose da ripetere e cose da non ripetere in futuro

Cucinare linguine, seppioline e zucchine Convincersi di aver perso il bancomat Ritrovare il bancomat Preparare un gâteau senza uova e formaggio Ascoltare gli album di Caparezza Canticchiare pezzi di Massimo Di Cataldo Inventare rime Mostrare ottimismo sul miglioramento dei trasporti … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, prosa elencata | Contrassegnato , , , , , , , | 11 commenti

Dedicato

A Nina che m’ha salutato guardandomi negli occhi A Saia e ai suoi baci che lasciavano il segno A Melina, genuina come un buon frutto A Cleme che m’ha spronato in tempi non sospetti A Maria Rita che fa rima … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, libertà di prosa | Contrassegnato , , , , , , , | 12 commenti