Il mistero del risvoltino gelato

Caro ragazzino

che tremi come una foglia

nonostante quel bel piumino

che indossi con gran voglia

Ti svelo un mistero

che ora te lo dico

confido per davvero

diffonderai a qualche amico

Girare per la città

con temperature da pinguino

seguendo con strenuità

la moda del risvoltino

Di certo non può aiutarti

a darti del tepore

o comunque ad evitarti

un sano raffreddore

E questo sopratutto

mio caro ragazzino

se ti ostini oltre tutto

a non portar anche il calzino

Ma tu fa’ come ti pare

però tra qualche anno

non dire da dove compare

questo perfido malanno

E i consigli che ti ho dato

appariranno pure noiosi

“ma se non stai cautelato

poi ti viene l’artrosi”*

 

*(cit. nonna Nina)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in larima, rima poetica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Il mistero del risvoltino gelato

  1. Concetta ha detto:

    Bella ballata!Aiuta a scaldarsi!, : )

  2. sallychef ha detto:

    🤣🤣 ci voleva proprio!!
    Besos
    Sally

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...