Archivi del mese: marzo 2013

Non poterlo fare più

Ad Adriano piaceva: urlare al telefono per farsi sentire da te; mangiare le tue polpette; sentirsi dire l’oroscopo di Paolo Fox; stare sulla veranda, in campagna, con te, a cazzeggiare di gusto; chiamarti per chiederti come si fanno quelle tue … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in larima, poetica senza rima | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti

Il pendolo

Nero Di pece pessimista Bianco Di luce positiva Presente Di pane e sacrificio Futuro Di miele e di speranza Felice Per ciò che si è già fatto Ansioso Per ciò che si farà Aspetti E nulla è in arrivo Arriva … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in larima, poetica senza rima | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Nel centro di Perugia non si perde neanche un bambino

Questa mattina mi è successa una cosa strana. Mi trovavo a Perugia, ero arrivato da poco ed ero alla ricerca dell’ufficio del Giudice di pace del luogo. Ero fermamente intenzionato a non utilizzare il mio adorato smartphone per capire come … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in laprosa, libertà di prosa | Contrassegnato , , , , , , , , , | 10 commenti