Elettore

Elettore img

Elettore

Dentro la cabina

Ci sta la scheda

Quella malandrina

E dentro il foglio

Almeno una trentina

Di liste e partitini

Sembra una vetrina

Di cianfrusaglie

O di strani intrugli

Venuti al mondo

Come cespugli

Ignoti al mondo

Degli elettori

Fino all’altroieri

***

Elettore

Ad ogni elezione

Tu fai il pieno

Di tante parole

Ma stai attento

Non farti fregare

Sull’imu sulla casa

Non farti incastrare

Che la favella è bella

Ma può farti male

Se non ricordi

Chi era a governare

E ci ha portato

in questa situazione

quasi infernale

***

Elettore

Tra venti giorni è finita

Il candidato sarà eletto

Oppure trombato

Ma fino a quel giorno

Ci devi aver provato

A guardar le liste

A sceglier le proposte

Buone da votare

Da farci svoltare

Da farci su

Una campagna elettorale

Di quelle belle

Che un giorno

Ai tuoi figli

Vorrai raccontare

***

Elettore

Questo papiello

Questo sermone

Sulla tua pelle

Che senso ha

Dentro al rumore

Di questa campagna

Che è mezza piena di magagne

Se non comprendi

D’essere il perno

Tra venti giorni

Del governo

Del Parlamento

Sarai l’autore

***

( Si consiglia di leggere questo post dopo aver fatto partire

le note di questo splendido pezzo che temo di aver profanato )

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in larima, rima poetica, rima politica, rime in libertà e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...