Feste comprimarie

Feste comprimarie imgAmbigue, poco chiare, natalizie, frettolose, senza informazioni, di fine anno, poco partecipate.

Certo, le primarie per scegliere i candidati al Parlamento del Partito democratico e di Sinistra ecologia e libertà che si tengono in questi due giorni sono anche questo. Ma sono, innanzitutto, un’opportunità.

Una bella opportunità che due partiti offrono a una parte del corpo elettorale per far fronte alle storture democratiche create dal porcellum.

Per questo, già solo per questo, andrebbero ringraziati questi due partiti e i loro leaders: il loro è un piccolo dono di Natale con qualche giorno di ritardo.

Poi si può tromboneggiare su tanti aspetti organizzativi discutibili, sul listino bloccato che garantisce l’accesso diretto al Parlamento ad alcune personalità, su questo e altro ancora.

Ma un dato è certo. Non era scritto da nessuna parte che si offrisse questa possibilità a una parte del corpo elettorale. Non si raggiungeranno grandi numeri, certo. Non c’è stata molta informazione e, poi, ci sono le feste di mezzo.

Ma se alcune decine di migliaia di persone, il 29 e 30 dicembre, si priveranno di qualche minuto di festeggiamento privato, in casa propria, per andare a festeggiare, pubblicamente e con un bel voto, nei gazebo allora penso che un gran bel risultato sarà comunque raggiunto.

A pensarci bene, in quel caso, non ci troveremo semplicemente ad assistere a delle feste con primarie ma apprezzeremo la bellezza di avere delle feste come comprimarie.

Questa voce è stata pubblicata in laprosa, prosa politica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Feste comprimarie

  1. laulilla ha detto:

    Bravissimo, pienamente d’accordo! Ho già votato. Buon anno a tutti, sperando di vincere fra due mesi!

  2. concetta somma ha detto:

    Purtroppo non credo per nulla che sono state un’opportunità.Sarebbe stato più serio portare a consultazione primaria tutti i candidati.Questa scelta ha sciupato il risultato delle primarie del 25 novembre.

    • laulilla ha detto:

      Non sono d’accordo! Intanto io ritengo che sia giusto che si candidino tutti quelli che vogliono, ma anche che un filtro sia necessario, perchè alle elezioni politiche non è possibile pensare che la mia rappresentanza sia affidata al volonteroso condomino o vicino di casa. Voglio una rappresentanza politica, che sappia riconoscere la valenza politica dei problemi da affrontare. Qui a Torino ai seggi è anche capitato che, in mancanza di nomi noti che in qualche modo garantissero l’elettore, alcuni non abbiano votato, motivandolo anche apertamente. Non tutti i partiti sono quella schifezza che dice Grillo e non tutti i candidati di partito, ex parlamentari, sono disonesti, diamine.

      • lacapufresca ha detto:

        Condivido molte delle tue riflessioni anche se non ti nego che mi sarebbe piaciuto che tutti, o quasi, si fossero confrontati con le primarie.
        Se proprio listino doveva esserci avrebbero dovuto farlo un pò più ristretto: non so quanti saranno i candidati “garantiti” del Pd ma i 23 di SeL sono un pò troppi rispetto al fatto che, se tutto va bene, gli eletti saranno poco più del doppio di quella cifra.

    • lacapufresca ha detto:

      Anch’io avrei preferito l’apertura delle primarie a tutti, così come avrei gradito che in alcuni territori si fossero aumentati i controlli durante lo svolgimento delle primarie. Detto questo, continuo a pensare che, nell’insieme, quella del 29 e 30 dicembre sia stata una scelta positiva fatta dai due partiti del centrosinistra, in linea con quella del 25 novembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...