Corcarsi a mezzanotte

Tante pagine

Ho già letto

Non c’è altro

Che m’aspetto

Solo un dolce

E caldo letto

E poi in sesto

Mi rimetto

Altre pagine

Giunte a frotte

E le energie

Son ridotte

Già è arrivata

Mezzanotte

E io mi corcherei

Di botte

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in larima, rime in libertà e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Corcarsi a mezzanotte

  1. Barabba Marlin ha detto:

    ma corcarsi nel senso di picchiarsi da soli? 😉

    • lacapufresca ha detto:

      Ehm…sì. Hai presente quando hai pianificato il tuo programma di studi e poi, a ‘na certa, ti rendi conto che è irrealizzabile?Bè, a quel punto uno ha due strade davanti a sè: o coricarsi di notte o corcarsi di botte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...