Quando ero verde

Quando ero verde

In campo ero una gazzella

Scartavo l’avversario

Come fosse una caramella

Quando ero verde

Non perdevo neanche un capello

Ero alto e magro

Ma soprattutto ero bello

Quando ero verde

C’era un fatto strano

Uno poteva essere verde

Senza essere padano

Quando ero verde

Sembravo un alieno

Mangiavo, mangiavo

E non mi sentivo mai pieno

Quando ero verde

La vita era rosa, il cielo era blu

E tutto era un bidibi bodibi bu

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in larima, rime in libertà e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...