Un post da rivalutare

Se una somma é dovuta
Dall’inizio di una obbligazione
Avremo un debito di valuta
E non ci sarà rivalutazione
Se invece al creditore
Qualcos’altro doveva esser dato
Avremo un debito di valore
Che può essere rivalutato
In questo caso occorre dire
La giurisprudenza ha fatto progressi
Perché oggi si può unire
La rivalutazione con gli interessi
Il creditore dovrà provare
Che oltre ad un danno importante
Il ritardo ha potuto arrecare
Un danno da lucro cessante
Spero davvero vivamente
Che la pesantezza dell’argomento
Non abbia arrecato alla vostra mente
Un considerevole nocumento
Se così fosse
Me ne dispiaccio
Non faccio altre mosse
Mi fermo e mi taccio
La vostra pazienza però vi fa onore
Cari i miei lettori indefessi
Io di questo vi son debitore
Ma per carità senza interessi!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in diritto alla rima, larima e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...