E poi arriva agosto

E poi arriva agosto
Col sole così tosto
É meglio lì non sosto
Se no finisco arrosto
Il mare ad ogni costo
In spiaggia non c’é posto
Pigiati come un mosto
Dalla folla mi discosto
Il mare d’ogni agosto
Di sforzi é un grande costo
Lo stomaco apre un posto
Attende un bell’arrosto

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in larima, rime in libertà e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...